MIMO - Milano Monza Motor Show

16 - 18 Giugno 2023

Milano Monza Motor Show 2023

La terza edizione di MIMO, l'evento motoristico internazionale a ingresso totalmente gratuito, si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2023 e sarà un evento dalla vocazione fortemente dinamica, che vedrà l’Autodromo Nazionale Monza diventare una vera e propria città dei motori. Gli oltre 50 brand auto e moto attesi si troveranno tra i paddock e avranno a disposizione un'area per l'esposizione e i test drive. Il pubblico di appassionati e famiglie avrà a disposizione tre giorni per provare le novità dei brand, ammirare anche prototipi, supercar, hypercar, auto storiche, e partecipare alle attività di intrattenimento, di gioco e ristoro.

Maggiori informazioni

Premiere Parade 2022

L'unveil dinamica in Piazza Duomo delle novità e delle anteprime presentate e guidate dai presidenti e dai CEO dei brand espositori. Un doppio giro attorno al Duomo guidato da Horacio Pagani, in mezzo a due ali di folla a coronare la festa.

Maggiori informazioni

Brand espositori 2022

Nell'edizione 2022, i brand presenti erano: Aiways, Alfa Romeo, Alpine, Aston Martin, Automobili Amos, Automobili Lamborghini, Bentley, Chevrolet, Citroën, Dallara, Dodge, DR, DS, Energica, EVO, Ferrari, Fiat, Harley Davidson, Honda auto, Honda moto, Hyundai, ICKX, Jannarelly, Jeep, Kawasaki, KIA, Lancia, Leasys Rent, Lexus, Mazda, McLaren, Mercedes-Benz, Mitsubishi, Mole Urbana, MV Agusta, Nissan, Opel, Pagani, Peugeot, Pirelli, Ram, Seres, Soriano Motors, Sportequipe, Suzuki, Touring Superleggera, Toyota, XEV, Zagato, Zero Motorcycles.

Installazioni Brand

Iscriviti alla nostra newsletter

News

Folla di visitatori a Milano e all'Autodromo di Monza: MIMO 2022 chiude un grande successo e prepara l'edizione 2023

Dopo quattro giorni di passione e di tecnologie al servizio della mobilità sostenibile, MIMO dà appuntamento al 2023 per la terza edizione

Il convegno di MIMO "Ricerca e innovazione, il futuro della mobilità" si è concluso oggi con idee che guardano al futuro

Il momento di approfondimento su tematiche importanti al settore automotive si è concluso oggi con scambi di idee che guardano al 2035