Autodromo Nazionale Monza

Monza è stato il cuore pulsante della passione automotive in formato dinamico: supercar, hypercar, auto classiche di pregio e prototipi hanno colorato la città, per entrare e sfilare all’Autodromo di Monza.

Una due giorni, dal 18 al 19 giugno 2022, che ha visto l’esposizione e il passaggio di collezionisti e club provenienti da tutta Europa: i modelli più belli di tutti i tempi sono stati esposti nei paddock dell’Autodromo di Monza e nei cortili e tra i viali di Villa Reale, tutti aperti al pubblico che, grazie al MIMO Pass, ha potuto ammirare i modelli con ingresso gratuito e orario prolungato.

Media


Esposizione dei brand nei box dell’Autodromo

Sabato 18 e domenica 19 giugno i box dell'Autodromo sono stati allestiti dai brand che potevano prenotare giri in pista domenica 19 giugno, con le anteprime e i modelli in esposizione. I modelli esposti nei box sono stati Lamborghini Huracán STO, Lamborghini Super Trofeo, Lamborghini Urus, McLaren Elva, Pagani Huayra R, Dallara EXP, Mercedes-Benz AMG45 S, Mercedes-Benz AMG CLA 45 S Coupé, Mercedes-Benz AMG GLAn45 S, Sportequipe 5, Sportequipe 6, Sportequipe 7, Sportequipe PK8, Fondazione Macaluso con Lancia Beta Montecarlo Turbo e la Lancia LC1, Scuderia del Portello con Alfa Romeo De Tomaso F1, Alfa Romeo Giulietta Spider “Sebring”, Alfa Romeo 1900 TI Super, Alfa Romeo Giulia 1600 “Pechino-Parigi 2016”, Giulia TI Super.

L’esposizione era ad accesso gratuito per tutti i visitatori, così come l’accesso alle tribune e ai paddock, grazie al MIMO Pass scaricabile gratuitamente dal sito www.milanomonza.com.


40a Edizione 1000 Miglia

L’edizione numero 40 della rievocazione della Corsa Storica nel 2022 è passata dall’Autodromo Nazionale Monza per la sua quarta ed ultima tappa, prima di ritornare a Brescia.

La “corsa più bella del mondo” ha colorato l’Autodromo sabato 18 giugno, omaggiando il circuito nel suo centenario. Gli equipaggi sono iniziati ad entrare in pista già dal mattino per effettuare una sessione di prove cronometrate proprio all’interno dell’Autodromo, permettendo così a tutti gli appassionati di vedere le vetture storiche sfidarsi tra la Ascari, le varianti di Lesmo e la Parabolica.

Il pubblico ha potuto assistere vedere gratuitamente in pista il convoglio della 1000 Miglia, la gara d’auto d’epoca per eccellenza: infatti, solo i veicoli costruiti prima del 31 dicembre 1957 e appartenenti a un modello di vettura che abbia preso parte ad almeno un'edizione della 1000 Miglia dal 1927 al 1957 sono iscrivibili al Registro 1000 Miglia e, di conseguenza, alla rievocazione della 1000 Miglia.

Si è iniziato alle 11 con la sfilata del Tributo Ferrari, dopodiché hanno sfilato i primi equipaggi in gara, a partire dai più retrò, seguendo l'anno di immatricolazione.

A chiudere il convoglio, gli equipaggi più giovani classe 1957, e il gran finale è stato lasciato alle hypercar iscritte alla 1000 Miglia Experience 2022. (per vedere tutte le vetture registrate, clicca qui).

Un’esperienza emozionante che continua a portare avanti uno degli scopi evidenziati da Giovanni Canestrini nel 1927:
"Tra gli scopi della Mille Miglia c’è quello di dimostrare che, con le vetture normalmente in vendita, si può viaggiare sulle strade esistenti nel nostro Paese, a medie elevate con una certa sicurezza e regolarità… Il nostro compito è pertanto di conferire alla competizione una funzione tecnico sociale e, perché no, turistica"

Media


Trofeo MIMO 1000 Miglia

MIMO ha celebrato il passaggio della 1000 Miglia 2022 all’Autodromo di Monza con l’istituzione di un trofeo denominato Trofeo MIMO 1000 Miglia, l’epilogo della giornata adrenalinica di sabato 18 giugno.
Più di 300 appassionati e collezionisti sono saliti a bordo della loro supercar o hypercar d’eccezione partendo da Torino, Milano e Varano de' Melegari (Dallara Academy) per trovarsi a Villa Reale, a Monza; insieme, poi, sono entrati all'Autodromo di Monza per visitare il MIMO, vedere il passaggio della 40a edizione della 1000 Miglia e per disputare, in pista, la stessa prova della 1000 Miglia e a concorrere per il Trofeo, i cui vincitori sono stati premiati durante la cena organizzata all'interno dell'Autodromo di Monza.


Journalist Parade MIMO 1000 Miglia

Anche nel 2022 ha avuto luogo la sfilata dei giornalisti più accreditati che, alla guida delle novità di ogni motorizzazione delle case automobilistiche, sono stati protagonisti di una passerella che li ha portati sulle iconiche sopraelevate del Tempio della Velocità.


Trackday in Autodromo

Domenica 19 giugno l’Autodromo di Monza ha visto le attività dinamiche di pista con protagonisti i grandi club, i collezionisti privati e le case automobilistiche che hanno partecipato al MIMO 2022 che hanno goduto del Tempio della Velocità per trackday in pista.

Media